Tutorial: come realizzare una maglia con maniche raglan

da Annalisa Chelli - 27 agosto 2018
Annalisa Chelli

Annalisa Chelli

Community Manager at DHGshop
Sicily and Tuscany are in my blood. Travelling, movies, music, and art are the things I enjoy the most. I love whales, tattoos, the sea, Africa, good food, big smiles, Picasso, ‘The Master and Margarita’, and ‘Marriage Italian Style’. I believe in Charles Darwin and in the proverbs my grandmother said.
Annalisa Chelli

La prima maglia esclusiva realizzata per noi dal duo di Knitting For Breakfast ha decisamente il sapore dell’estate. Fresca e dai volumi comodi, ma non troppo ampi, è altamente consigliata a chi ama un look sobrio e ricercato. I punti scelti per questo maglione sono il punto riso e il punto coste. Semplici ma con una resa meravigliosa se abbinati alla nostra fettuccina di puro cotone Sailorman. Le maniche raglan danno poi un tocco davvero speciale.

tutorial maglia maniche raglan - color garofano

Qui Elisa, la nostra modella per un giorno, indossa il maglione a maniche raglan con un paio di shorts di jeans. E a noi sembra perfetta.

Pronti per partire con il tutorial?

Come realizzare una maglia Top-down con maniche raglan

Questo tipo di maglia si lavora in tondo con i ferri circolari, dall’alto verso il basso.
Si lavora in un unico pezzo, ha dunque il vantaggio di non avere cuciture.
Dal collo si aumentano gradualmente le maglie fino ad arrivare alle maniche che si mettono in sospeso su un filo per essere poi riprese successivamente.

Materiali
Filato Sailorman color. Garofano 370gr
Ferri circolari n. 8 / US 11 e n. 9 / US 13
Cavi da 60 cm e da 100 cm
Segnapunti

Punti maglia
Punto riso:
giro 1: lavorate 1 maglia a diritto e 1 maglia a rovescio. Ripetere fino a fine giro.
giro 2: lavorate 1 maglia a rovescio e 1 maglia a diritto. Ripetere fino a fine giro.
Coste 1/1: lavorate tutti i giri 1 maglia a diritto e 1 maglia a rovescio fino a fine giro.

Aumenti: si consiglia di fare l’aumento barrato.

Iniziamo!

tutorial maglia maniche raglan - filato cotone

Con i ferri n. 8 avviate 64 maglie, inserite il marcapunto di inizio giro e chiudete in tondo.
Dal 1° al 3° giro lavorate a coste 1/1.
4° giro: lavorate tutte le maglie a diritto.

Passate ai ferri n.9.

5° giro: lavorate tutte le maglie a rovescio
6° giro: lavorate 1 maglia a diritto e 1 gettata, ripetete fino a fine giro
7° giro: lavorate 1 maglia a diritto e lasciate cadere dai ferri la gettata del giro precedente. Ripetete fino a fine giro.
Nell’8° giro inserite i marcapunti nel seguente modo: marcapunto di inizio giro, lavorate 8 maglie a diritto, inserite marcapunto, lavorate 24 maglie a diritto, inserite marcapunto, lavorate 8 maglie a diritto, inserite marcapunto, lavorate a 24 maglie a diritto.

A questo punto iniziate a eseguire gli aumenti per formare le maniche, il dietro e il davanti della maglia. Gli aumenti si effettuano sempre prima e dopo ogni marcapunto.

9° giro: aumentate 1 maglia, lavorate a diritto fino a 1 maglia prima del marcapunto, aumentate 1 maglia, (passo il marcapunto) aumentate 1 maglia, lavorate a diritto fino a 1 maglia prima di marcapunto, aumentate 1 maglia, (passo il marcapunto), aumentate 1 maglia, lavorate a diritto fino a 1 maglia prima del marcapunto, aumentate 1 maglia, (passo il marcapunto), aumentate 1 maglia, lavorate a diritto fino a 1 maglia prima del marcapunto, aumentate 1 maglia. (= 8 maglie aumentate in tutto)
Giro 10: lavorate tutte le maglie a diritto.

Ripetete il 9° e 10° giro per altre 3 volte
17° giro: lavorate come il 9° giro
18° giro: lavorate tutte le maglie a punto riso

Ripetete il 17° e 18° giro per altre 3 volte (arrivate al giro 24)

Ora ripetete tutti i giri e le indicazioni dal 9° al 24° giro per un’altra volta.

Al 48° giro mettete in sospeso le maniche come segue: mettete in sospeso su di un filo 48 maglie (prima manica) lavorate a diritto 64 maglie, mettete su di un filo le successive 48 maglie (seconda manica) e lavorate a diritto altre 64 maglie.

Ora iniziate a lavorare il corpo, sui ferri ci sono 128 maglie.

49° giro: lavorate tutte le maglie a rovescio
50° giro: lavorate 1 maglia a diritto e 1 gettata, ripetete fino a fine giro
51° giro: lavorate 1 maglia a diritto e lasciate cadere dai ferri la gettata del giro precedente, ripetete fino a fine giro
52° giro: lavorate come il 49° giro
53° giro: lavorate come il 50° giro
54° giro: lavorate come il 51° giro
Dal 55° al 57° giro: lavorate tutte le maglie a diritto
Dal 58° al 63° giro: lavorate tutte le maglie a punto riso
Dal 64° al 66° giro: lavorate tutte le maglie a diritto

Ripetete dal 49° al 63° giro per un’altra volta (arrivate al 81°).
82° giro: lavorate tutte le maglie a diritto.

Passate ai ferri 8.

Lavorate 8 giri a punto a coste 1/1.

Chiudete morbidamente.

tutorial maglia maniche raglan - lavorazione top down

Come realizzare le maniche raglan

Riprendete sui ferri n. 9 (US 13) le 48 maglie lasciate in sospeso precedentemente e iniziate a lavorare le maniche come segue:
dal 1° al 3° giro: lavorate tutte le maglie a diritto
4° giro: lavorate tutte le maglie a diritto e diminuite 2 maglie
5° giro: lavorate tutte le maglie a rovescio
6° giro: lavorate 1 maglia a diritto e 1 gettata, ripetete fino a fine giro
7° giro: lavorate 1 maglia a diritto e lasciate cadere dai ferri la gettata del giro precedente, ripetete fino a fine giro
8° giro: lavorate tutte le maglie a rovescio
9° giro: lavorate 1 maglia a diritto e 1 gettata, ripetete fino a fine giro
10° giro: lavorate 1 maglia a diritto e lasciate cadere dai ferri la gettata del giro precedente, ripetete fino a fine giro
dal 11° al 12° giro: lavorate tutte le maglie a diritto
13° giro: lavorate tutte le maglie a diritto e diminuite 2 maglie
dal 14° al 19° giro: lavorate tutte le maglie a punto riso

Passate ai ferri 8.

Lavorate 18 giri a punto coste 1/1

Chiudete morbidamente.

Ripetere il tutto per l’altra manica.

Il maglione con maniche raglan è pronto per essere indossato.

tutorial maglia maniche raglan - color garofano

Clicca qui per il secondo tutorial delle Knitting For Breakfast. Un altro maglione esclusivo vi aspetta!

Related Post

Scrivi un commento