Tutorial: la ghirlanda natalizia di Vendetta Uncinetta

da Annalisa Chelli - 4 dicembre 2017
Annalisa Chelli

Annalisa Chelli

Community Manager at DHGshop
Sicily and Tuscany are in my blood. Travelling, movies, music, and art are the things I enjoy the most. I love whales, tattoos, the sea, Africa, good food, big smiles, Picasso, ‘The Master and Margarita’, and ‘Marriage Italian Style’. I believe in Charles Darwin and in the proverbs my grandmother said.
Annalisa Chelli

Ci siamo! E’ arrivato il momento di presentarvi il pezzo forte del nostro Natale last second featuring Vendetta Uncinetta: la ghirlanda natalizia in feltro. La ghirlanda bomba come la chiamo io. I colori scelti sono quelli classici delle feste. Due verdi, rosso e bianco. E lo stile è da oltreoceano secondo me. Del tipo che se Blake Lively capita su questo blog e vede questa ghirlanda chiede al suo Ryan e ai figli di provare a farla. E poi l’appende al portone della sua villa appena fuori New York. Esagero dite? Guardare per credere.

Materiali
Nastro di feltro termoformabile alto 10 cm col. Esercito e Prato circa 4 mt a colore, col. Tappeto Rosso 1 o 2 mt a seconda di quanti fiori si vogliono sulla ghirlanda.
Forbici da tessuto
Spilli
Metro da sarta
Anello di polistirolo da 30 cm di diametro

Come realizzare una ghirlanda natalizia in feltro

Tagliate degli spezzoni di nastro di circa 12 cm di lunghezza dai due verdi.
Successivamente tagliate ogni spezzone in tre parti uguali sulla lunghezza.

Tagliate a frange ogni striscia ottenuta.

Per prima cosa per realizzare i fiori, tagliate degli spezzoni del colore rosso sempre da circa 12 cm di lunghezza. Piegateli a metà su sé stessi e fermateli con uno spillo.
Infine, tagliate a frange come da foto.

Arrotolate ogni frangia verde, precedentemente tagliata, su sé stessa in modo da formare delle piccole nappe e fissatele sull’anello di polistirolo.
Sistematele una accanto all’altra, fermandole con alcuni spilli.

Ricoprite tutto l’anello alternando i due tipi di nappe verdi e i “fiori” rossi.
Una volta finito controllate che non ci siano spazi vuoti ed eventualmente riempiteli con altre nappe anche più sottili, realizzate con una striscia di frangia più corta. Aggiungete spilli dove necessario.

Fissate la ghirlanda natalizia alla porta o dove volete con un nastro.

Avevo ragione? La volete anche voi ne sono sicura. Noi abbiamo messo a disposizione materiali e istruzioni, adesso tocca a voi mettervi alla prova con le vostre abilità crafty.

Buon Natale last second a tutti!

Preferiresti un progetto da realizzare a maglia… abbiamo anche quello! Queste palle di Natale sono o non sono stupende?

Related Post

Scrivi un commento