Trini Guzmàn realizza un cuscino con il nostro filato Giant

da Annalisa Chelli - 7 Dicembre 2018

Annalisa Chelli

Community Manager at DHGshop
Sicily and Tuscany are in my blood. Travelling, movies, music, and art are the things I enjoy the most. I love whales, tattoos, the sea, Africa, good food, big smiles, Picasso, ‘The Master and Margarita’, and ‘Marriage Italian Style’. I believe in Charles Darwin and in the proverbs my grandmother said.
Annalisa Chelli

Siamo arrivati al secondo capitolo della fruttuosa collaborazione con Trini Guzmàn. Iniziata lo scorso luglio con due stupendi capi realizzati apposta per noi. Un giaccone in jeans e un maglione ricamati con temi floreali, utilizzando i nostri filati Sierra, Vintage, Cyrcus e Piuma.

Trini Guzmàn - cuscino con filato giant

Trini Guzmàn e il filato Giant per un cuscino pop

Stavolta invece Trini si è dedicata completamente al nostro morbidissimo filato Giant realizzando un cuscino molto particolare. Un cuscino che mi piace definire pop per l’anima vibrante e gioiosa che mostra, un po’ come una canzone di Elvis. Da vera investigatrice tessile quale è, ha scelto di dare un indirizzo insolito a questo suo lavoro, abbandonando momentaneamente lo scettro di Regina del bordado a favore della lavorazione coi nodi.

Trini Guzmàn - cuscino con filato giant

Appena ha avuto sotto mano il nostro filato Giant, saggiandone la consistenza e la potenziale resa, ha subito pensato di creare un cuscino. Non voleva né knittarlo né tesserlo bensì manipolarlo il meno possibile, lasciandone così intatte tutte le caratteristiche di voluminosità e morbidezza. Il Giant è un filato incredibilmente pastoso, splendido nella sua semplicità, se si tiene conto che è un tops di pura lana merino leggermente ritorto. Ha optato quindi per una tecnica di lavorazione vicina al ricamo, ma meno complessa come quella dei nodi. Ha iniziato a piegare il filato, formando dei nodi di misure diverse per poi fissarli al tessuto con un ago. Così facendo ha dato vita a un cuscino super chunky dalla superficie disomogenea, dove il protagonista indiscusso è il filato.

Trini Guzmàn - regina del bordado

Trini Guzmàn ha avuto a disposizione tutti i colori del Giant, ma ha preferito sceglierne uno solo, prediligendo il color Luce che è un punto di giallo molto brillante. Il risultato è che il cuscino, se esposto a una luce chiara, sembra diventare luminescente e acquistare un’energia potentissima, a disposizione di tutti. Pop appunto!

A noi piace tantissimo. Voi che ne pensate?

Related Post

Scrivi un commento