Andrea Noeske Porada: interviste esclusive DHG

da Annalisa Chelli - 8 aprile 2016
Annalisa Chelli

Annalisa Chelli

Community Manager at DHGshop
Sicily and Tuscany are in my blood. Travelling, movies, music, and art are the things I enjoy the most. I love whales, tattoos, the sea, Africa, good food, big smiles, Picasso, ‘The Master and Margarita’, and ‘Marriage Italian Style’. I believe in Charles Darwin and in the proverbs my grandmother said.
Annalisa Chelli

Andrea Noeske Porada

Andrea Noeske Porada è una felt maker tedesca. Il suo approccio al mondo del feltro è davvero originale. Andrea, infatti, grazie alla sua speciale tecnica è in grado di realizzare superfici complesse.

Andrea Noeske Porada opere in feltro

Bidimensionali. E soft sculpture tridimensionali. Design raffinati che trovano sempre nuove ispirazioni. Motivi decorativi che vanno dalle pitture degli Aborigeni australiani all’arte di piegare la carta giapponese. Qui in DHG, appunto, terrà un corso intitolato Origami Felt in cui Andrea insegnerà agli studenti come creare strutture tridimensionali utili per la realizzazione di gioielli e piccoli oggetti. E ora conosciamo meglio Andrea Noeske – Porada grazie a questa piccola intervista.

Intervista

Andrea Noeske Porada opere in feltro

DHG: ciao Andrea. Tu e il feltro artigianale. Amore a prima vista o innamoramento a più riprese?
ANDREA: la mia carriera con il feltro iniziò circa nel 2004, e non fu amore a prima vista. Ma dopo 3 tentativi riuscii a vedere l’enorme potenziale nascosto in questo materiale. Da quel momento in poi decisi d’ imparare tutto sul feltro. Anche se non mi definisco una felt-maker, lavoro con il feltro in maniera quasi costante. Amo il feltro perché è un materiale che offre un’ampia gamma di possibilità.

D: essere una felt-maker ti permette di viaggiare in molti paesi. Qual è il posto dove vorresti organizzare il tuo prossimo workshop e perché?
A: dopo il workshop a DHG in aprile andrò a Buenos Aires. Sono stata invitata da Julia Rossi per insegnare la piegatura del feltro (FeltFoldings) nei diversi aspetti, come ad esempio i fondamentali della piegatura, gioielleria sfaccettata, ed accessori sfaccettati da indossare e non.

Andrea Noeske Porada opere in feltro

D: Origami Felt è il titolo del corso che porterai anche in DHG. Spiegaci a grandi linee la tua tecnica per realizzare queste straordinarie strutture in feltro 3D.
A: Le forme geometriche dai bordi ben definiti emergono da una superficie piatta durante il processo di restringimento, e formano strutture spaziali in rilievo che si ripetono. Grazie alla speciale tecnica costruttiva di FeltFoldings, il feltro che ne risulta è relativamente sottile ma ha una straordinaria flessibilità e stabilità nella forma. Di solito inizio realizzando un modello di carta per capire da quale parte è rivolta la piega, e quali pieghe sono rilievi e quali sono avvallamenti.

D: per le tue creazioni ti piace di più utilizzare i colori naturali oppure i colori dell’arcobaleno?
A: quando lavoro sui miei campioni, molto spesso uso il materiale che ho nelle mie scatole e non mi preoccupo per nulla dei colori. Di conseguenza, i miei campioni molto spesso hanno strane combinazioni di colori. In generale, mi piace lavorare in maniera molto “ridotta”, e cioè in maniera meno colorata. Quando uso i colori, preferisco i colori accesi.

Andrea Noeske Porada opere in feltro

D: quali consigli daresti a chi volesse avvicinarsi al feltro manuale? Quali sono le caratteristiche necessarie da possedere per essere una brava felt-maker?
A: dipende molto dalla singola persona. A me piace imparare le cose in maniera sistematica, e quindi ho frequentato la Scuola di Feltro a Oberrot, in Germania, dove mi sono fatta un’idea generale delle diverse tecniche di infeltrimento, delle fibre, e della lavorazione del feltro. Dopo questa fase di apprendimento, ho potuto trovare la mia strada personale nell’uso di questo materiale. Secondo me, una brava felt-maker deve avere una grande pazienza e un grande amore per la sperimentazione.

D: qual è il tuo giorno della settimana preferito?
A: martedì.

D: hai un animale domestico?
A: no. Quando torno dallo studio ho solo mio marito ad aspettarmi.

Andrea Noeske Porada opere in feltro

D: come vorresti festeggiare il tuo prossimo compleanno? Largo alla fantasia, puoi scegliere qualsiasi cosa!
A: mi piacerebbe correre una maratona con tutti i miei ospiti a fare il tifo per me lungo la strada.

Se ti è piaciuto questo articolo, potrebbe interessarti anche Fibre per infeltrimento da riscoprire: Alpaca Baby e Superfine

Related Post

Scrivi un commento