Feltrosilvia il feltro in compagnia

da Gaia Gualtieri - 11 Settembre 2013

Gaia Gualtieri

CEO at DHGshop
CEO of DHG DyeingHouseGallery
Gaia Gualtieri

Il feltro in compagnia

Da qualche tempo ormai, a Casteltodino, in provincia di Terni, si svolgono alcuni incontri imperniati sulla condivisione delle tecniche del feltro.

Silvia Argenti assieme a Eva Basile, Konny Kuligk, Iliana Ricci, Diana Biscaioli e Maria Cristina Modanesi, hanno dato vita e forma al desiderio di protrarre nel tempo l’esperienza collettiva di Feltrosa, il sistema è quello dell’educazione informale, senza una guida, bensì attraverso una spontanea condivisione ed osservazione del lavoro altrui.
Viene stabilito un tema, una tecnica da approfondire, poche linee direttrici che ogni partecipante è poi libero di interpretare liberamente secondo la propria sensibilità.

Le partecipanti a Feltro Silvia

Lavorare il feltro in gruppo permette di apprendere in maniera più naturale, attraverso l’osservazione e secondo i propri ritmi. L’educazione informale è un’efficace forma di trasmissione del sapere.

L’esperienza fa sì che tutto si svolga in un’atmosfera rilassata, dove il fare feltro ricorda il lavoro delle donne al lavatoio, inginocchiate al “brellin”, la fatica e la parola, il riso ed il disappunto per qualcosa che non va, la domanda ed il confronto. La lana, l’acqua ed il sapone.

Il tema dell’incontro dello scorso 4 Agosto era il tentativo di realizzare un feltro sottile, con la tecnica del Nuno Feltro, ovvero il feltro che si forma incorporando un tessuto rado quale può essere uno chiffon od una garza, in cui inserire dei ciuffi di lana, una tecnica questa oggetto del workshop di Gudrun Bartenberger a Feltrosa 2013.

A questo incontro hanno partecipato anche Gaia Girard e Lucia Pierri.

Silvia Argenti a Feltro silviaSilvia Argenti ed il mastino Morena, le ospiti di FeltroSilvia

Eva Basile a Feltro silviaEva Basile mostra il suo lavoro appena compiuto

Eva Basile a Feltro silvia ha utilizzato i bottoni ed il top di bambùEva ha utilizzato i bottoni e il tops di bambù

Konny Kuligk a Feltro silviaKonny Kuligk osserva il risultato del suo intenso lavoro

Konny a Feltro silvia ha utilizzato i fazzoletti di seta DHGKonny ha utilizzato i fazzoletti di seta nel proprio lavoro

Iliana Ricci a Feltro silviaIliana Ricci e il suo collo in nunofeltro

Lucia Pierri a Feltro silviaLucia Pierri ha provato per la prima volta il nuno feltro

Diana Biscaioli a Feltro silviaDiana Biscaioli valuta il suo lavoro alla luce del sole della campagna umbra

Gaia Girard a Feltro silviaGaia Girard alla fine dell’impegnativa giornata di lavoro

Gaia Girard a Feltro silvia ha utilizzato i tops in lana merino extra fineGaia ha utilizzato la lana merino extrafine in tops per il suo feltro

Maria Cristina Modanesi a Feltro silviaMaria Cristina Modanesi ha sperimentato abbinando fibre di lana ed un tessuto stampato

I risultati sono stati vari, sia tecnicamente che qualitativamente, ma l’oggetto di studio non era arrivare ad un risultato perfetto e cristallizzato, bensì permettersi anche di sperimentare qualcosa di non comune ed inusuale. Spesso quello che si apprende ai workshop deve essere poi elaborato per far sì che diventi realmente parte del proprio personale repertorio e quella che sembra essere una tecnica perfetta, sposata con il linguaggio dell’insegnante, potrebbe non essere la scelta migliore per l’allievo. Gli incontri presso casa di Iliana e Silvia come tutte le altre giornate di lavoro collettivo in giro per l’Italia sono un’occasione di confronto e socializzazione, oltre ad essere interessanti opportunità di apprendimento per i partecipanti.

Il saluto di fine giornata si accompagna alla promessa di rivedersi presto, come anche ad un’analisi del tempo trascorso assieme, qualche parola sulla complessità del lavoro, un commento sulla corroborante fatica accumulata e la felicità di aver lavorato in compagnia.

Se ti è piaciuto questo articolo, potrebbe interessarti anche Le interviste esclusive di DHG: Eva Basile

Related Post

9 Commenti per Feltrosilvia il feltro in compagnia

  1. Nardo Ilenia

    Complimenti per i lavori,ho iniziato anch io il cammino della magica lana Vissuto in compagnia e all aperto penso che sia meglio di una terapia! Ciao

  2. Daniel Kevorkian

    Carissima Ilenia, siamo felicissimi che anche tu abbia avuto modo di unire la passione per la lana ed il feltro con un ambiente campestre, non c’è soluzione e situazione migliore per lavorare in armonia con se stessi e gli altri. L’esperienza da Iliana e Silvia è stata bellissima, facci sapere cosa fai, mandaci foto dei tuoi lavori, siamo sempre felici di vedere come vengono utilizzate le nostre lane.

  3. emanuela

    sono capitata su questa pagina non ricordo come, ma approfitto per avere delle informazioni circa corsi o workshop sul feltro. Mi sto appassionando a questo materiale ma non so a chi rivolgermi per approfondire la materia. Vi ringrazio per le info che potrete inviarmi. Io abito in provincia di Brescia.
    Grazie
    Emanuela

  4. Daniel Kevorkian

    Ciao Emanuela, innanzitutto ti consiglio di rimanere sintonizzata su questo sito, a Novembre avremo una mostra di Andrea Graham, nota artista canadese, che concluderà il suo soggiorno con un workshop di cui pubblicheremo a breve i dettagli.
    Per informazioni più approfondite su corsi e workshops sul territorio italiano ti invito a contattarci direttamente a info@dhgshop.it oppure al mio indirizzo mail kevo@dyeinghousegallery.com, ti invieremo una dettagliata lista di persone a cui fare riferimento.
    Buon FELTRO!

  5. emanuela

    grazie mille. Contatterò sicuramente in mail

  6. meryca

    Buongiorno,navigando sul web sono arrivata a voi,volevo imparare la tecnica del nunofeltro che mi piace molto ma purtroppo i miei tentativi sono stati vani,ho persino sacrificato una camicia in seta per provare questa tecnica,i corsi sono troppo lontani per me che abito in provincia di teramo,consigliatemi unh libro un sito qualcosa per imparare!Grazie.

  7. Samuele Ignesti

    Buongiorno, per quanto riguarda un buon libro, le posso consigliare Nuno Felt di Liz Clay che potrà trovare qui sul nostro sito. Inoltre se continua a seguirci sul blog, presto uscirà il primo video-tutorial firmato DHG proprio sul nuno feltro con Gaia Girard che ha prestato le sue mani e la sua esperienza per insegnarci le basi di questa tecnica. A presto

  8. meryca

    Grazie per il consiglio,avevo gia visto i libri in vendita ma purtroppo sono in lingua inglese,aspetterò il video tutorial.Buonasera.

  9. Il Feltro in Mostra | Diarte's Blog

    […] Feltro, la fibra che unisce e crea” e’ il titolo della mostra che il nostro gruppo di “feltrosiane” sta organizzando a Roma, dal 21 al 24 novembre nei locali del Caffe’ Letterario in via […]

Scrivi un commento